fbpx

BLOG

L'artrite reumatoide è una malattia che può avere diverse cause che la scaturiscono. Una domanda che molti si pongono, è se la conoscenza dei rischi può incoraggiare a cambiare le abitudini di salute delle persone, riducendo le probabilità di contrarre l'AR.

Alcuni medici hanno scoperto che i soggetti che apprendono i loro rischi come fattori genetici, comportamenti dannosi per la propria salute etc, hanno probabilità più alte di cambiare i loro comportamenti, diminuendo notevolmente il rischio di contrarre questa malattia. Attraverso questo articolo cercheremo di comprendere in maniera dettagliata quali sono le cause dell'artrite reumatoide e come la conoscenza dei fattori di rischi possa cambiare le abitudini e i comportamenti degli individui.

La nostra salute è importante e dobbiamo prendercene cura in modo responsabile, adottando stili di vita sani che ci consentano di preservarla. Le ossa sono una parte fondamentale del nostro organismo e ci sono diverse strategie per mantenerle robuste e forti: osservare una dieta ricca di calcio, introdurre nell’organismo la vitamina D e fare sport o comunque molto movimento.

La storia medica della tua famiglia è molto importante in quanto può avere un considerevole impatto sui rischi di sviluppare un tumore o diverse patologie di tipo cronico. A questo proposito si può fare l'esempio di una persona che ha avuto nella sua famiglia un membro con un cancro, il medico di famiglia terrà in considerazione questo storico per fare dei controlli specifici al paziente.

Il mal di testa è uno dei sintomi più frequenti che viene avvertito durante tutta la vita, in tutte le fasce d'età. Le cause possono essere molteplici e per curare un mal di testa comune bastano, fortunatamente, farmaci da banco o piccoli rimedi casalinghi. A volte però il mal di testa diventa persistente, non diminuisce con nessun farmaco o si manifesta con modalità diverse dal solito. In questo caso può essere sintomo di qualche altra malattia in corso, compreso il tumore al cervello.

Pagina 1 di 6