5 modi per ridurre i danni all'udito

Sebbene noi esseri umani siamo dotati di sei sensi, possiamo dire che pochi sono importanti come l'udito. Questo senso viene spesso sottovalutato dalla maggioranza delle persone ma l'udito occupa una parte importante nell'organismo umano ed esso, grazie alla sua sensibilità, reattività e precisione, consente ad ognuno di noi di captare frequenze che vanno dai 16 ai 20000 hertz e suoni e rumori molto appena percettibili.

Oltre a catturare tutti i suoni che ci circondano, l'udito è altrettanto importante per l'orientamento di una persona, che gli permette di avventurarsi in uno spazio anche con assenza totale di luce. Inoltre è importante per la comunicazione ed è essenziali come stimolo per gli altri sensi e per le emozioni.

l'Udito: senso molto vulnerabile

In proporzione alla sua importanza e alle numerosissime e fondamentali funzioni cresce anche la sua estrema sensibilità e vulnerabilità. Queste due prerogative possono essere seriamente intaccate dall'ambiente oramai diventato estremamente chiassoso e rumoroso. Infatti, un'esposizione continua e regolare nel tempo a suoni e rumori molto forti che superano la soglia massimo di 85 decibel, come ad esempio macchinari aziendali, fuochi d'artificio e concerti rock o musica da discoteca, possono causare danni gravissimi immediati.

Le parti danneggiate sono le cellule ciliate e le terminazione nervose dell'orecchio, cosa che porta a conseguenze quali ad esempio perdita dell'udito totale, acufene o perdita dell'udito improvvisa. Ma la conseguenza peggiore può essere l'ipoacusia in quanto molto insidiosa dato che non manifesta nessun sintomo ed è irreversibile con il passare del tempo. Generalmente sono gli individui con età avanzata a soffrire di tali disturbi ma recenti studi hanno scoperto che negli ultimi tempi è aumentata di moltissimo la percentuale di giovani che hanno riportato danni all'udito, vuoi per lavoro con esposizione a macchinari rumorosi o altre cause.

Dato che la salute dell'udito è fondamentale per la qualità della vita, è sempre meglio prevenire. A questo proposito, associandosi a Mutua Ulisse è possibile ottenere numerosi vantaggi sulle migliori cure e prevenzioni oltre che ad avere le giuste coperture per beneficiare di ricoveri e prestazioni medico-sanitarie.

5 suggerimenti per ridurre danni all'udito

Come detto anche prima, la perdita dell'udito o altri gravi danni ai suoi danni dovuti a livelli di suono molto elevati e pericolosi sono assolutamente prevenibili. Questo però richiede da parte dei soggetti a rischio di adottare prontamente delle soluzioni in grado di arginare tali danni. Vediamo adesso 5 strategie di prevenzione che possono aiutare a ridurre i danni all'udito:

1) Fare attenzione ai suoni: essere coscienti dei rumori a cui siamo continuamente esposti è la prima strategia da adottare per prevenire danni all'orecchio. Quindi, chiedersi se il volume di un suono è eccessivamente alto e quali rumori possono essere più pericolosi rispetto ad altri e se possibile, evitarli del tutto.

2) Informarsi sui rischi: prima di esporsi a qualsiasi suono o rumore è fondamentale informarsi sui rischi che hanno sull'udito. Solo così saremo in grado di operare scelte sagge e convenienti per la salute dei nostri orecchi, organi preziosi e sensibili.

3) Attenzione a cuffie e auricolari: questi strumenti con l'avanzare della tecnologia sono diventati sempre più potenti e importanti nella vita di ognuno di noi. Comunque, se usati in maniera scorretta possono provare gravi danni all'udito, anche più di qualsiasi altro rumore. Questo perché il suono è più vicino al timpano e rimane intrappolato in quella porzione di orecchio, cosa che aumenta il rischio di danni. Quindi utilizzare auricolari e cuffie sole se strettamente necessario e per poco tempo ad un volume molto limitato.

4) Utilizzare protezioni per gli orecchi: molto importante è indossare protezioni in grado di assorbire suoni molto forti come ad esempio tappi per orecchie, cuffie over-ear e molto altro ancora.

5) Agire con prontezza: se non si fa questo, la perdita dell'udito sarà una realtà molto vicina. E questo crea problemi alla salute dell'intero organismo. Quindi è molto importante agire in tempo per ridurre danni gravi a carico dell'udito.