Informazioni sugli Omega-3 che potrebbero sorprendervi

L'alimentazione è un aspetto fondamentale per vivere in un corretto stato di salute e benessere psicofisico. Al pari dell'attività fisica costante, molto spesso ciò viene poco considerata, ed è un grande errore. Il regime alimentare da seguire deve essere sano, evitando il più possibile cibi spazzatura, ed equilibrato, apportando tutti i nutrienti necessari all'organismo.

Tra quest'ultimi rivestono particolare importante i carboidrati, le proteine, le fibre alimentari, le vitamine ed anche i grassi, nello specifico gli Omega-3. Si tratta di un un acido grasso essenziale insaturo, ne necessitiamo qualche grammo ed il nostro corpo non può produrlo autonomamente, motivo per cui è necessario integrarlo tramite appositi alimenti.

Ma perché gli Omega-3 sono così importanti all'interno di un'alimentazione? E in quali alimenti possiamo trovarlo in buone quantità? Scopriamolo di seguito.

I numerosi benefici degli Omega-3

Nel corso del tempo sono stati svolti numerosi studi scientifici per analizzare questi acidi grassi e comprendere quali effettivi benefici portino al nostro organismo. Ed alcuni di essi sono particolarmente utili.

I vantaggi più comunemente conosciuti sono quelli strutturali, rendendo più fluide le membrane cellulari, proprietà antinfiammatorie, diventando il punto di partenza per la sintesi di altre sostanze ed anche benefici per chi è in gravidanza, migliorando la salute del cervello e degli occhi del feto.

I principali vantaggi, ed anche i più sorprendenti, che gli Omega-3 offrono al nostro organismo sono quelli dal punto di vista salutare, nello specifico per l'aspetto cardiaco. Sono stati svolti svariati studi e revisioni sistematiche che hanno dimostrato un un minor rischio di insufficienza cardiaca, malattia coronarica e malattia coronarica fatale nei pazienti con una dieta sana, equilibrata e ricca di Omega-3. 

Quando infatti assumiamo questi acidi grassi, essi vengono assimilati in elevate concentrazioni specialmente nel tessuto nervoso, nella retina e, appunto, nel muscolo cardiaco. Anche per persone che non sono geneticamente predisposte a malattie cardiache, assumere il giusto quantitativo giornaliero di Omega-3 aiuta a vivere meglio ed in salute.

E' sempre consigliabile fare delle visite preventive da appositi specialisti, per essere sempre aggiornati sul proprio stato di salute e se gli Omega-3 stiano portando effettivamente questi benefici. In merito a ciò, Mutua Ulisse è una società di mutuo soccorso che asiste i propri Soci per svolgere apposite visite di controllo periodiche e offre anche un ottimo pacchetto di prevenzione, con esami clinici e diagnostici specifici, differenziati per uomini e donne.

Gli alimenti ricchi di Omega-3

Sono numerosi gli alimenti ricchi di Omega-3 che solitamente consumiamo. E' necessario comunque fare una distinzione tra quelli di origine vegetale e quelli animale. Nei primi rientrano la frutta secca, specialmente le noci, i semi di lino, l'olio di soia, i semi di chia e le verdure a foglia verde.

Per quanto concerne gli Omega-3 di origine animale, l'alimento che ne contiene maggiormente è il pesce, specialmente tonno, salmone, sardine, sgombro, trota e carpa.

Se si ha difficoltà o si è impossibilitati a mangiare con costanza questi alimenti, è possibile acquistare degli appositi integratori alimentari, generalmente in capsule. Bisognerà scegliere prodotti di qualità, certificati, con un giusto rapporto qualità-prezzo e assumerli sotto consiglio del proprio medico di base o nutrizionista.